5 semplici consigli per ridurre le spese sulle cure degli animali da compagnia

Tutti noi vogliamo risparmiare denaro, ma quando cio` riguarda i nostri amici a 4 zampe, siamo sovente combattuti sul dare sempre il meglio.

Ecco 5 semplici suggerimenti per risparmiare denaro sulle spese sanitarie ed allo stesso tempo offrire ai nostri animali da compagnia le migliori cure possibili.

 

 

 

 

 

 

  1. ESSERE UN PROPRIETARIO BEN EDUCATO

Comincia con il procurarti un libro sugli animali. Verifica se nelle tue vicinanze c’e` un veterinario o un centro per animali dove reperire delle informazioni utili.

Prova a familiarizzare tu stesso con i piu` semplici e comuni segni di malattia del tuo animale.

 

  1.  NON DRIBBLARE LA MEDICINA VETERINARIA

Ricorda che un check-up annuale dal tuo veterinario vale oro per la salute del tuo animale.

Durante una visita di routine il tuo veterinario puo` valutare l’esposizione del tuo animale al rischio di malattie infettive contagiose, come Parvovirosi o Leishmanosi o malattie da zecche, e somministrare vaccini o anche antiparassitari per proteggere il tuo animale.

Anche piccoli cambiamenti di peso o difficoltà` deambulatorie identificati durante la visita, possono essere un’indicazione valida ed importante per ulteriori accertamenti clinici e diagnostici, o impostare opportune terapie antidolorifiche o, in fine, optare per modifiche del piano alimentare.

Senza un controllo annuale il tuo animale puo` sviluppare delle patologie non diagnosticate che fuori controllo potrebbero certamente costare ben piu` di un semplice check-up annuale.

 

  1. NON IGNORARE SEGNI DI MALATTIA COME VOMITO,PERDITA DI PESO O INATTIVITA`

Alcuni pratici esempi per non lasciarsi sfuggire segni importanti di malessere del tuo animale: artrite ed insufficienza cronica renale (entrambi nella specie felina, ad esempio, possono essere molto subdoli soprattutto in fase iniziale, e pertanto ostici da diagnosticare precocemente).

Non perdere quindi l’occasione di essere tempestivo nella diagnosi ed assicurare al tuo animale uno standard qualitativo di vita il piu` elevato possibile.

 

  1.  CREA UN AMBIENTE SANO MA ANCHE RICCO

Una delle motivazioni piu` spesso registrata come causa di visita e/o ricovero di un animale da compagnia sono i cosiddetti “pericoli domestici”.

Alcuni esempi sono: ingestione di tossici di varia natura anche fonti alimentari di comune consumo quotidiani come cioccolato e xilitolo, ma anche detersivi e caustici di uso domestico, nonche` farmaci ad uso umano (il cui uso d’iniziativa da parte del proprietario e` sovente causa di serie problematiche di salute per i nostri piccoli animali), infine topicidi e diserbanti.

Ci sono svariate possibilita’ per rendere arricchito un ambiente per i vostri animali, basti pensare all’uso di giocattoli creati appositamente per loro e pertanto sicuri, ma piu` di ogni altra cosa sappiate dedicare qualche minuto della vostra giornata per giocare con loro e farete a voi stessi ed a loro il regalo piu` grande oltre che la migliore delle medicine.

 

  1.  INVESTI IN UN’ASSICURAZIONE SANITARIA PER ANIMALI D’AFFEZIONE

Esistono ad oggi alcuni programmi assicurativi per i vostri animali che coprono le spese veterinarie di base e routinarie, come i controlli annuali, le terapie di varia natura come quelle antiparassitarie.

Altri programmi assicurativi inoltre propongono premi di piu` ampio raggio d’azione i quali coprono parzialmente le spese per eventi imprevisti e potenzialmente a rischio per la vita dell’animale stesso, come traumi, incidenti, chirurgie e ricoveri di lungo corso.

Chiedi informazioni presso la struttura veterinaria di referenza.

 

Presso il CENTRO MEDICO VETERINARIO “KUNESIAS”  lo staff medico sara` a tua disposizione per fornirti ogni genere di informazione e rispondere a tutte le tue domande in merito.

Vienici a trovare.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento